Tipo di articolo: Esempio di applicazione ID articolo: 16780519, Data articolo: 18/08/2013
(2)
Valuta

Erzeugen von verschiedenen Signalverläufen (Blinklicht / Lauflicht)

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i

DOMANDA
C'è un blocco funzionale con il quale si possono emettere diverse configurazioni di bit comandate a tempo?

RISPOSTA  
Per il test e la messa in servizio di una macchina / impianto è talvolta necessario emettere sequenze di segnale definite. L'articolo qui descritto contiene un blocco funzionale, con il quale si possono creare diverse configurazioni di bit (luce pulsante / luce di movimento). 

Sono impostate le diverse modalità.

  • Configurazione di bit (luce di movimento) nella quale solo un bit è attivo
  • Configurazione di bit (luce di movimento) nella quale il numero dei bit attivi aumenta oppure diminuisce
  • Emissione di configurazioni di bit liberamente definite
  • Emissione di una configurazione di bit preimpostata come luce pulsante

La lunghezza su cui la configurazione di bit deve essere utilizzata può essere modificata. Sono consentite lunghezze BYTE, WORD oppure DWORD.
Inoltre nell'FB viene parametrizzato con quale ritmo i bit devono pulsare. Per questo all'FB deve essere trasferito sia un timer che anche il tempo.

Descrizione delle interfacce del blocco funzionale

Dichiarazione Nome Prodotto Descrizione
IN iS5TBlinkdauer S5TIME Tempo fino al successivo cambio di blink
IN iTiTimerFuerBlinkdauer TIMER Timer per il rilevamento del successivo cambio di blink
IN iDWVorlageSpezBlinken DWORD Modello per una luce pulsante individuale
IN iInModus INT Modalità/Impostazione della luce pulsante
IN iInDatentyp INT 1=BYTE, 2=WORD, 3=DWORD
OUT oDWBlinklicht DWORD Luce pulsante DWORD
OUT oWoBlinklicht WORD Luce pulsante WORD
OUT oByBlinklicht BYTE Luce pulsante BYTE
OUT oBoErr BOOL Errore cumulativo

Avvertenza
Il tempo impostato deve essere maggiore del tempo di ciclo di OB 1. Ciò costituisce il presupposto per il funzionamento del timer e il corretto lavoro dell'FB.

Sulla base della combinabilità e della variabilità si possono creare luci pulsanti/di movimento completamente individuali. Sono possibili le seguenti sequenze di segnale.

Modalità Descrizione

Rappresentazione schematica

#1 Luce di movimento semplice (1 bit)
"dall'alto verso il basso" 

#2 Luce di movimento semplice (1 bit)
"dal basso verso l'alto"

#3 Luce di movimento bidirezionale (1 bit)
 "dall'alto verso il basso" 

#4 Luce di movimento bidirezionale (1 bit)
 "dal basso verso l'alto" 

#5 Luce di movimento bidirezionale in aumento/diminuzione (il numero dei bit attivi aumenta/diminuisce) 
"dall'alto verso il basso"

#6 Luce di movimento bidirezionale in aumento/diminuzione (il numero dei bit attivi aumenta/diminuisce) 
"dal basso verso l'alto"

#7 Trasferimento di configurazione di bit individuale 
"dall'alto verso il basso"

#8 Trasferimento di configurazione di bit individuale
 "dal basso verso l'alto"

#9 Trasferimento di configurazione di bit individuale
"di qui e di là"
#10 Trasferimento di configurazione di bit individuale
"pulsante" 

Descrizione dell'esempio di programma
Nell'esempio di programma allegato in OB 1, nei segmenti 1 ... 4 viene richiamato l'FB 1 "Luce di movimento" in quattro diverse modalità, ciascuna con il proprio blocco dati.
In funzione della lunghezza impostata in ingresso "iInDatentyp" di FB 1 per l'emissione viene utilizzato un byte di merker, una parola di merker oppure una doppia parola di merker. L'andamento dei segnale può essere osservato con la tabella delle variabili allegata.

Il download allegato contiene il progetto STEP 7 "runlight" con il blocco funzionale per la generazione delle sequenze di segnali.

run_light.exe

Copiare il file "run_light.exe" in una directory separata, quindi aprire il file con un doppio clic. Il progetto STEP 7 viene automaticamente decompresso con le relative sottodirectory. Una volta decompresso, il progetto può essere aperto e modificato con SIMATIC Manager.

Eseguibilità ed ambiente di test
L'esempio è impiegabile in tutte le varianti delle CPU del SIMATIC S7-300 e S7-400 e WinAC.
Nella seguente tabella sono elencati i componenti utilizzati per creare questo articolo e verificare le funzioni descritte.

Ambiente di prova Versione / Ambiente di test
Piattaforma PC Pentium III  800 MHz,  264 MB
Sistema operativo  Windows XP
STEP 7  V5.2
S7-CPU CPU 315-2DP 
(6ES7315-2AF03-0AB0)

Altre informazioni
Un programma corrispondente in STEP 7 V11 per S7-1200 è descritto all'articolo con ID 67637302.

Avvertenze di sicurezza
Per proteggere l’infrastruttura tecnica, i sistemi, i macchinari e le reti da minacce cyber, è necessario implementare (e salvaguardare continuamente) un concetto IT Security complessivo che sia conforme agli standard della tecnica correnti. I prodotti e le soluzioni di Siemens formano solo una parte di tale concetto. Ulteriori informazioni sulla Cyber Security si trovano sotto
https://www.siemens.com/cybersecurity#Ouraspiration.
Valuta articolo
nessuna valutazione
Richieste e feedback
Come vuoi procedere?
Avvertenza: il feedback si riferisce sempre all'articolo/al prodotto attuale. Il tuo messaggio verrà inviato ai redattori dell'Online Support. Se il tuo feedback lo richiede riceverai una risposta entro qualche giorno. Se non sono necessari ulteriori chiarimenti non ti invieremo alcun messaggio.