Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 17634247, Data articolo: 14/03/2004
(1)
Valuta

Collegamento tra SIMATIC NET OPC-Server, ProTool/Pro RT e SIMATIC S7

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i

DOMANDA
E' possibile creare, contemporaneamente, un collegamento alla CPU S7 via SIMATIC NET OPC-Server e via ProTool/Pro RT che usa un processore di comunicazione nel PC (p. es. CP 5611)?

RISPOSTA
Questo articolo contiene le istruzioni per progettare un collegamento tra il SIMATIC NET OPC-Server / CPU S7 e tra ProTool/Pro RT / CPU S7 tramite un processore di comunicazione nel PC (CP 5611).

Presupposti:

  • ProTool/Pro V6.0 SP2
  • CD SIMATIC NET 11/2002 (V6.1 + SP1)
  • Progetto STEP 7 per il SIMATIC S7

Configurazione della stazione PC

  1. Aprire il  progetto STEP 7.
  2. Inserire una PC station tramite "Insert > Station > SIMATIC PC Station".



Figura 1: Inserimento di una PC station nel progetto STEP 7

  1. Con un doppio clic su "Configuration" si apre la configurazione hardware della PC station.



Figura 2: Apertura della configurazione dell'hardware

  1. Inserire ora i componenti necessari dal catalogo hardware ("SIMATIC PC station") negli slot liberi della PC station:
    OPC-Server, p. es. sull'Index 1
    CP 5611, p. es. sull'Index 2
    SIMATIC ProTool/Pro RT, p. es. sull'Index 3



Figura 3: Inserimento dei componenti nella PC station

  1. Fare doppio clic sull'OPC Server del dialogo delle proprietà. Selezionare ora il registro "S7". In questo dialogo è possibile definire se l'OPC Server deve lavorare con il simbolico dello STEP 7. Selezionare l'opzione "All", se si vogliono disponibili nell'OPC Server tutti i simboli dello STEP 7.



Figura 4: Attivazione del simbolico dello STEP 7 per l'OPC Server

  1. Aprire ora con un doppio clic, le proprietà del CP 5611. Connettere questo, tramite il pulsante "Proprietà", con il PROFIBUS del controllore S7.



Figura 5: Connessione del CP 5611 a PROFIBUS

Avvertenza
Non usare DP come profilo di bus per il PROFIBUS, ma "Standard". Questa impostazione può essere eseguita nelle proprietà del PROFIBUS.



Figura 6: Proprietà del PROFIBUS

  1. Passare tramite "Options > Configure Network" al programma NetPro. Evidenziare l'OPC Server nella PC station ed inserire un collegamento S7 tramite "Insert > New Connetion".



Figura 7: Inserimento di una nuova connessione

  1. Selezionare come partner della connessione il controllore S7 e come tipo di connessione "S7 connection".



Figura 8: Assegnazione dei parametri della connessione

  1. Salvare e compilare ("Network > Save and compile") la configurazione.
  2. Aprire lo Station Configuration Editor tramite la barra delle icone o tramite l'icona sul desktop. 



Figura 9: Station Configuration Editor 

  1. Inserire tramite "Add..." l'"OPC Server" all'Index 1 e l'applicazione del "SIMATIC ProTool/Pro RT" all'Index 3.



Figura 10: Inserimento dei componenti

  1. Affinché il CP 5611 venga visualizzato nel Station Configuration Editor, bisogna commutare il tipo di funzionamento del CP 5611 tramite il programma "Set PC station" ("Start > SIMATIC > SIMATIC NET > Customize > Set PC station") su "Configured mode" (Index 2).



Figura 11: CP 5611 in "Configured mode"

Avvertenza
La configurazione del rack nella configurazione dell'hardware della stazione PC (vedere Figura 3) deve coincidere esattamente con quella della tabella nello Station Configuration Editor.



Figura 12: Station Configuration Editor

  1. Caricare ora la stazione PC dal NetPro.

    Attenzione
    Se il caricamento della stazione PC non viene completato con successo (viene interrotto, p. es., con la segnalazione di errore "Cannot reach station manager", nella FAQ nell’articolo con ID: 12033912, si trovano le informazioni su come procedere.
  2. Dopo aver caricato la stazione PC, bisogna caricare il controllore S7.

    Attenzione

    Se il caricamento  non viene completato con successo, copiare tutto il progetto sul proprio PG o PC. Caricare da lì la progettazione via MPI sull'S7. 
  3. Chiudere il NetPro e la configurazione hardware della stazione PC.

Configurazione del ProTool/Pro RT

Per poter richiamare il ProTool/Pro dal SIMATIC Manager, bisogna attivare l'opzione "STEP 7 Integration" nel ProTool/Pro-Setup ("Start > SIMATIC > ProTool/Pro CS > Setup").

  1. Con un doppio clic sull'icona OP si apre il Wizard del progetto di ProTool/Pro.



Figura 13: Doppio clic sull'icona OP

  1. Selezionare come apparecchiatura di destinazione "PC" e fare clic su "Next".



Figura 14: Wizard del progetto di ProTool/Pro - Apparecchiatura di destinazione

  1. Selezionare "SIMATIC S7-300/400 V6.0" come protocollo del controllore e aprire "Parameters".



Figura 15: Assegnazione dei parametri al controllore

  1. Connettere ora il PC via PROFIBUS con il programma S7 dell' S7-300.



Figura 16: Connessione del PC con il controllore

  1. Attivare il pulsante "Finish", in questo modo il progetto di ProTool/Pro viene creato con le impostazioni eseguite. 

Controllo delle connessioni

ProTool/Pro

  1. Progettare una figura nel progetto del PC con un campo di introduzione/emissione, a cui è legata una variabile del controllore S7. 



Figura 17: Progettazione di una figura

  1. Avviare il ProTool/Pro Runtime.
  2. Quando la connessione tra controllore e ProTool/Pro RT è stata attivata, viene visualizzata la seguente segnalazione:



Figura 18: Attivazione della connessione

OPC-Scout

  1. Avviare l'OPC-Scout tramite "Start > SIMATIC > SIMATIC NET > PROFIBUS > SOFTNET PROFIBUS >OPC-Scout".
  2. Connettersi con l'OPC-Server, eseguendo un doppio clic su "OPC.SimaticNet". Digitare, nel dialogo visualizzato, un nome di gruppo a scelta e confermare con "OK".



Figura 19: Connessione con l'OPC server

  1. Con un doppio clic sul nome del gruppo si apre l'OPC-Navigator. I simboli dello STEP7 integrato sono disponibili nella cartella "\SYM". Aprire la navigazione eseguendo un doppio clic su "\SYM".



Figura 20: Connessione dell'S7 nell'OPC Navigator

  1. Navigare verso il livello inferiore, eseguendo un doppio clic su SIMATIC station. Se nella navigazione si evidenzia la CPU, si vedono i simboli della tabella dei simboli dello STEP 7. Tramite la freccia destra "-->" selezionare la variabile come OPC-Items.



Figura 21: Definizione dell'Item

  1. Per poter definire propri Item per l'OPC Server, si deve usare il metodo tradizionale, cioè senza usare i simboli. Aprire perciò, con un doppio clic, il path \S7. Viene visualizzata la connessione dell'S7  creata nel NetPro. Con un altro doppio clic sulla connessione S7 e "objects", appare un albero con i possibili oggetti a cui si può accedere. Tramite "New Definition" si possono ora definire i propri Item. Tramite la freccia destra "-->" selezionare gli Item per la lista degli Item nell'OPC-Scout.



Figura 22: Creazione dei propri Item

  1. Chiudere l'OPC Navigator con "OK". Gli Item selezionati vengono trasferiti all'OPC Scout.
    Se la "qualità" è buona, allora la connessione è stabilita ed è possibile allora leggere/scrivere gli Item.



Figura 23: Item nell'OPC Scout

Ricerca
Connessione, Parametri del controllore, PC, Comunicazione, Visualizzazione, Collegamento al processo,