Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 25470496, Data articolo: 14/10/2015
(1)
Valuta

Come si può attivare la protezione da accesso per un progetto STEP 7 e come si può predisporre un utente come elaboratore di progetto?

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i
Con la protezione da accesso dello STEP 7 c'è la possibilità di proteggere con una password di progetto i propri progetti e librerie.

Istruzioni
La protezione da accesso permette di realizzare le seguenti funzioni:

  • protezione dei progetti e librerie STEP 7 da accessi non autorizzati, in modo che i progetti protetti possano essere aperti solo da persone autorizzate,
  • report delle attività online e delle operazioni di login sul computer, in modo da poter ricostruire in ogni momento gli accessi e le modifiche,
  • i progetti protetti da accesso possono essere allineati in un multiprogetto.

Requisito
Se si desidera attivare la protezione da accesso per un progetto STEP 7 e predisporre un utente come elaboratore di progetto,

  • è richiesto almeno STEP 7 V5.4 (o versioni superiori)
  • è richiesto il pacchetto di opzioni SIMATIC LogonV1.3 (o versioni superiori)
  • è necessario assegnare prima i diritti utente corrispondenti per questo utente negli account utente nel pannello di controllo del sistema operativo.

Per poter creare o modificare diritti utente nel pannello di controllo occorre disporre dei diritti di amministratore.

Istruzioni
Le istruzioni seguenti illustrano come si può attivare la protezione da accesso per un progetto STEP 7 e come si può predisporre un utente come elaboratore di progetto.

  1. Nel SIMATIC Manager aprire il progetto STEP 7 da proteggere ed attivare la protezione da accesso tramite il comando di menu "Strumenti > Protezione da accesso > Attiva".

    Avvertenza
    Con versioni STEP 7 inferiori a V5.4 non si può più aprire il progetto dopo l'attivazione della protezione da accesso. Se però il progetto deve essere nuovamente modificato con una delle versioni precedenti di STEP 7, ad es. con V5.3, allora occorre prima disattivare la protezione da accesso.
  2. Nella finestra di dialogo successiva inserire il proprio nome utente, la propria password ed i domini con i quali si vuole effettuare il login alla rete dopo l'avvio del PC. Per il primo login e per la predisposizione della password di progetto servono le autorizzazioni di amministratore.
     

    Figura 1

  3. Confermare con OK.

  4. Nella finestra di dialogo successiva "Attiva protezione da accesso" assegnare una password di progetto e confermare con OK. Le funzioni base per la protezione da accesso sono così state attivate ed i punti di menu addizionali sotto "Strumenti > Protezione da accesso" risultano abilitati.

  5. Per predisporre un utente come elaboratore di progetto, nel SIMATIC Manager aprire la gestione utenti tramite il comando di menu "Strumenti > Protezione da accesso > Gestione...".

    Avvertenza
    Viene aperto il SIMATIC Logon Admin Tool. Alla prima attivazione nel ruolo "Amministratore di progetto" viene registrato automaticamente l'utente attuale di SIMATIC Logon

  6. Nel ruolo di "Elaboratore di progetto" selezionare "Gruppi e utenti" e nei "tipi di assegnazioni disponibili" fare clic sul computer locale come nell'esempio "AD110374NB (questo computer).

  7. Inserire poi tramite drag&drop l'utente di Windows (come nell'esempio "Login_Test") nel ruolo di "Elaboratore di progetto". Questo utente appena registrato ha solo il diritto di elaborare il progetto, ma non di modificarne la protezione.
     


    Figura 2

     

  8. Memorizzare le modifiche sotto "File > Salva" e chiudere la gestione utente.

  9. Attivare poi nel SIMATIC Manager il protocollo di modifica con il comando "Strumenti > Protocollo di modifica > Attiva". Le funzioni di accesso ora risultano completamente attivate.

  10. Chiudere poi il progetto STEP 7 nel SIMATIC Manager.

  11. Per effettuare il login come elaboratore di processo con le autorizzazioni funzionali limitate, aprire nel SIMATIC Manager il servizio di login con il comando di menu "Strumenti > SIMATIC Logon Service...". (login esplicito). Il login permane anche dopo la chiusura del progetto.

    Avvertenza
    È anche possibile aprire il progetto protetto da accesso e nel dialogo di login digitare l'elaboratore di progetto (login implicito). In questo caso per l'elaboratore di progetto dopo la chiusura del progetto viene avviata automaticamente la procedura di logout.

  12. Nel dialogo seguente digitare i dati per l'elaboratore di progetto predisposto. Nella riga di stato del SIMATIC Manager in basso a destra viene visualizzato il nuovo utente.
     


    Figura 3

     

  13. Se ora si apre il progetto STEP 7 da proteggere, risulta possibile elaborare il progetto con le autorizzazioni di elaboratore di progetto, ma non è possibile modificare la protezione da accesso. Le funzioni non risultano attivabili oppure sono presentate in grigio.

Si può anche aprire il progetto da proteggere sotto un utente, che non è inserito nella gestione di progetto. In questo caso prima dell'apertura del progetto compare la finestra di dialogo "Digitare password". Digitare qui la password di progetto corretta, in caso contrario il progetto viene protetto da accesso non autorizzato e non viene aperto.

Dopo l'inserimento della password di progetto corretta, il progetto viene aperto e può essere modificato. Con la password corretta l'utente SIMATIC Logon viene registrato automaticamente come amministratore di progetto.

Avvertenza
Ulteriori informazioni sono disponibili nella Guida in linea di STEP 7 alla voce "Argomenti per la protezione da accesso".

Avvertenza per i progetti WinCC integrati e WinCC flexible
Per i progetti WinCC integrati in STEP 7 e WinCC flexible non è possibile definire una protezione da accesso.

Ricerca complementare
Controllo degli accessi