Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 28370152, Data articolo: 17/03/2008
(0)
Valuta

A cosa occorre fare attenzione nella sostituzione del CP443-1EX11 con un CP443-1EX20?

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i

Avvertenze di configurazione
Il CP443-1EX20 è il prodotto che succede al CP443-1EX11.

Nella sostituzione dell'unità CP443-1EX11 con il CP443-1EX20, si deve adattare la Configurazione hardware STEP7 della S7-400 Station, se si vogliono utilizzare gli ampliamenti funzionali del CP443-1EX20. L'adattamento della Configurazione hardware STEP7 è il seguente.

Il CP443-1EX11 è progettato e deve essere sostituito con un CP443-1EX20. Qui occorre fare attenzione che i seguenti parametri non vengono trasferiti automaticamente:

  • l'indirizzo MAC progettato
  • l'indirizzo IP progettato
  • la subnet mask progettata
  • l'informazione con quale rete l'unità è collegata
  • le impostazioni fisse della porta Ethernet
  • l'informazione di connessione delle connessioni S7 in NETPRO

Nella sostituzione del CP443-1EX11 con il CP443-1EX20 nella Configurazione hardware STEP7 procedere secondo le seguenti istruzioni.
 

N.

Modo di procedere

1

Aprire la Configurazione hardware STEP 7 della S7-400 Station, dove il CP443-1EX11 progettato deve essere sostituito con il CP443-1EX20.


( 15 KB )
Figura 01: Configurazione hardware STEP 7 della S7-400 Station

2

I seguenti parametri di indirizzo IP del CP443-1EX11 sono fissati per il CP443-1EX11:

  • MAC-Adress: 08-00-06-01-36-01
  • IP-Adress: 140.90.36.1
  • Subnet mask: 255.255.0.0
  • L'unità è collegata nella subrete "Ethernet(3)".

Nel dialogo delle proprietà delle CP443-1EX11 premere il pulsante "Proprietà". In questo modo si arriva nel dialogo delle proprietà dell'interfaccia Ethernet del CP443-1EX11.Qui vengono fissati i parametri di indirizzo IP per l'unità.


( 81 KB )
Figura 02: Dialogo delle proprietà CP443-1EX11


( 44 KB )
Figura 03: Dialogo delle proprietà dell'interfaccia Ethernet del CP443-1EX11

3

Prendere nota dei parametri di indirizzo IP che sono fissati per il CP443-1EX11.

4

Ora si può sovrapporre al CP443-1EX11 progettato il nuovo CP443-1EX20, cioè si sceglie il nuovo CP443-1EX20 nel Catalogo delle unità. Con il tasto sinistro del mouse premuto questo CP viene fatto cadere sul CP443-1EX11 progettato.


( 67 KB )
Figura 04: Eliminazione del CP443-1EX11

5

Nella sostituzione del CP443-1EX11 con il CP443-1EX20 viene presentato il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO del CP443-1EX20.


( 60 KB )
Figura 05: Dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO

Avvertenza
Tutte le informazioni di indirizzo IP e le informazioni di collegamento a una rete sono andate perdute, cioè

  • l'indirizzo MAC progettato per il CP443-1EX11 è disattivato.
  • Per il CP443-1EX20 viene assegnato un indirizzo IP di default con la corrispondente subnet mask, in modo che questi parametri indirizzo IP siano diversi da quelli che erano stati progettati per il CP443-1EX11.
  • L'informazione della subrete a cui era collegata l'unità CP443-1EX11, è andata perduta.

6

Impostare manualmente i parametri indirizzo IP di cui si è preso nota nel passo 3 e chiudere il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO del CP443-1EX20 con "OK".


( 74 KB )
Figura 06: Chiudere il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO

7

Ora compare la seguente segnalazione:


( 23 KB )
Figura 07: Segnalazione

Questa interfaccia viene confermata con "No". Poi la sostituzione dell'unità nella Configurazione hardware risulta conclusa.

A causa di determinate estensioni funzionali del CP443-1EX20, questa unità nella Configurazione hardware STEP7 ha un altro aspetto rispetto all'unità precedente CP443-1EX11. Accanto al dialogo delle proprietà effettivo dell'unità, che c'è con i CP443-1EX11 e CP443-1EX20, ci sono altri tre dialoghi:

  1. PNIO - proprietà della interfaccia PNIO
  2. Port1 - proprietà della prima porta LAN
  3. Port2 - proprietà della seconda porta LAN

Il dialogo delle proprietà per l'impostazione dei parametri di indirizzo non si trova più come con il CP443-1EX11 nel dialogo delle proprietà dell'unità, ma bensì nel dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO. Questo si vede nella figura seguente.


( 25 KB )
Figura 08: Configurazione hardware STEP 7 CP443-1EX20