Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 28879514, Data articolo: 30/04/2012
(1)
Valuta

Come si può collegare il SIMATIC Field PG al sistema di bus, in modo da poter parametrizzare e sottoporre a diagnostica tramite TCI gli apparecchi di periferia decentrata?

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i

Avvertenza di configurazione
Da STEP 7 V5.4 SP2 per la parametrizzazione e la diagnostica di apparecchi di periferia decentrata tramite l'interfaccia di richiamo Tool Calling Interface (TCI) vengono incorporati in STEP 7 tool esterni STEP 7 (Device Tools). Come apparecchi decentrati vengono presi in esame:

  • slave PROFIBUS DP-V1
  • device PROFINET IO

Requisito

  • Il Device Tool deve supportare le specifiche TCI. Questa è un'interfaccia di richiamo specificata da PROFIBUS & PROFINET International (PI). Tramite l'interfaccia di richiamo TCI è possibile trasferire dati di progettazione dall'Engineering Tool al Device Tool.
  • Il Device Tool e STEP 7 devono essere installati sullo stesso computer.

Ci sono le seguenti possibilità di collegare SIMATIC Field PG al sistema in uso per parametrizzare e sottoporre a diagnostica gli apparecchi di periferia decentrata tramite l'interfaccia di richiamo TCI.

SIMATIC Field PG viene collegato allo stesso sistema di bus degli apparecchi di periferia decentrata


Figura 01: SIMATIC Field PG e DP nello stesso sistema di bus

Il SIMATIC Field PG non viene collegato allo stesso sistema di bus degli apparecchi di periferia decentrata
È possibile parametrizzare e sottoporre diagnostica gli apparecchi di periferia decentrati tramite l'interfaccia di richiamo TCI da un altro sistema di bus.
Qui serve un gateway di record di dati. Le seguenti unità supportano la funzione di routing dei record di dati e possono quindi essere impiegate come gateway di record di dati:
 

Modulo Numero di ordinazione Firmware
IE/PB Link 6GK1411-5AB00
6GK1411-5AA00
-
CPU412-2 PN 6ES7412-2EK06-0AB0 V6.0 e successive
CPU414-3 PN/DP 6ES7414-3EM05-0AB0 V5.1 e successive
CPU414-3(F) PN/DP 6ES7414-3EM06-0AB0
6ES7414-3FM06-0AB0
V6.0 e successive
CPU416-3(F) PN/DP 6ES7416-3ER05-0AB0
6ES7416-3FR05-0AB0
V5.1 e successive
CPU416-3(F) PN/DP 6ES7416-3ES06-0AB0
6ES7416-3FS06-0AB0
V6.0 e successive
CP443-5 Extended 6GK7443-5DX04-0XE0 V3.0 e successive
CPU319-3(F) PN/DP 6ES7318-3EL00-0AB0
6ES7318-3FL00-0AB0
V2.7 e successive
CPU319-3(F) PN/DP 6ES7318-3EL01-0AB0
6ES7318-3FL01-0AB0
V3.2 e successive
CPU317-2(F) PN/DP 6ES7317-2EK14-0AB0
6ES7317-2FK14-0AB0
V3.1 e successive
CPU315-2(F) PN/DP 6ES7315-2EH14-0AB0
6ES7315-2FJ14-0AB0
V3.1 e successive
IM151-8(F) PN/DP CPU con modulo master DP 6ES7138-4HA00-0AB0 6ES7151-8AB00-0AB0
6ES7151-8FB00-0AB0
V2.7 e successive
M151-8(F) PN/DP CPU con modulo master DP 6ES7138-4HA00-0AB0 6ES7151-8AB01-0AB0
6ES7151-8FB01-0AB0
V3.2 e successive
IM154-8(F) CPU 6ES7154-8AB01
6ES7154-8FB01
V3.2 e successive

Si possono ad esempio parametrizzare gli slave DP collegati su PROFIBUS dalla rete MPI o da Industrial Ethernet attraverso il gateway di record dei dati.


Figura 02: parametrizzazione degli slave DP da MPI / Industrial Ethernet