Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 5116353, Data articolo: 11/12/2005
(1)
Valuta

Che cosa sono i dati consistenti?

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i


Descrizione
La dimensione del campo dati che non può essere modificata contemporaneamente da processi concorrenti viene definita campo dati consistente. Un campo dati che è maggiore del campo dati consistenti può quindi nella sua globalità essere alterato.

Si vuole definire il valor medio di una serie di numeri. Per questo esempio si assumono le seguenti condizioni al contorno.

  • All'inizio del calcolo gli elementi della serie numerica devono essere rilevati.
  • I dati sorgente vengono posti a disposizione in un buffer e devono essere posizionati in un secondo buffer.
  • Il trasferimento dei dati sorgente tra i buffer avviene in modo seriale ed impegna un tempo di durata variabile.

Se si esegue il calcolo in un ciclo costante, allora non tutti gli elementi contengono il valore più attuale e si ottiene un valore medio errato. Se la serie numerica nel suo insieme viene considerata come una unità opp. una struttura unica, allora il calcolo avviene sempre quando tutti gli elementi della serie numerica hanno un valore valido. È poi irrilevante in quale sequenza avviene il rilevamento degli elementi opp. quanto tempo risulta necessario. Questa serie numerica è quindi consistente.