Tipo di articolo: FAQ, ID articolo: 850372, Data articolo: 24/05/2010
(0)
Valuta

Che significato hanno le segnalazioni di errore: "Buffer di trasferimento troppo piccolo", "TagQueue overflow", "Segnalazioni vanno perdute"

  • Articolo
  • Riguarda prodotto/i


Se compare almeno una delle seguenti segnalazioni, questo significa che in WinCC vanno perse segnalazioni. Queste segnalazioni si trovano tra l'altro come registrazioni nei file LOG di WinCC nella directory "Diagnostica":

  • ALGRT : Buffer di trasferimento troppo piccolo
  • ALGRT : TagQueue overflow
  • ALGRT : Segnalazioni vanno perdute

Un rimedio può essere un aumento della "Queue ". Eseguire questa variazione in "Regedit".

IMPORTANTE!
Di principio non si assume alcuna garanzia in caso di modifiche dirette nel database di registrazione, poiché questo si trova nella mani dell'utilizzatore. In ogni caso è raccomandabile eseguire una copia del registry prima di effettuare le modifiche descritte. Queste impostazioni sono specifiche del computer. Questo significa che in caso di copia del progetto su un altro computer, occorre ripetere su questo le impostazioni.

Procedere nel modo seguente:

  1. Menù Avvio > Esegui, digitare "regedit"
  2. Cercare la chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\SIEMENS\WINCC\Alarm Logging\CONSTANTS
  3. Cercare il nome " InputQueue". Se questo non esiste, inserire un nuovo valore (tasto destro del mouse -> "nuovo > Valore DWORD")
  4. Registrare il seguente valore oppure modificare l’esistente:
    InputQueue ="10000"

In AlarmLogging per le registrazioni Queue il valore è normalmente impostato su 1500. Nel caso delle segnalazioni sopracitate, si può aumentare il valore: nel nostro caso 10000.

Questo provvedimento aiuta solo in caso di brevi sovraccarichi del sistema, p.e. in caso di nuovo avviamento del sistema. In caso di sovraccarico continuo del sistema le segnalazioni di errore vengono solo ritardate.

Avvertenza:
In AlarmLogging possono essere elaborate max. 2segnalazioni al secondo (vedi anche ReleaseNotes, "Dati sulla potenzialità")